INDAGINE HVSR

L’indagine HVSR è una tecnica di indagine sismica passiva, non invasiva, di rapida esecuzione utilizzata per stimare le frequenze caratteristiche di risonanza di sito

Finalità dell'indagine

L’utilizzo di algoritmi di calcolo finalizzati ad una modellizzazione sintetica dello spettro H/V, permette di correlare ogni picco spettrale con le discontinuità presenti nel sottosuolo (per esempio i cambi litologici). I dati che si possono ricavare sono spessori, profondità e velocità di propagazione delle onde di taglio. La restituzione dei dati permette di elaborare una ricostruzione stratigrafica del sottosuolo, di verificare la mono-dimensionalità degli strati e di calcolare il parametro Vs,30 per valorizzare la categoria di sottosuolo.

Modalità di acquisizione

La tecnica HVSR è totalmente non invasiva, molto rapida, si può applicare ovunque e non necessita di nessun tipo di perforazione, né di stendimenti di cavi, né di energizzazione esterne diverse dal rumore ambientale che in natura esiste ovunque. Per l’acquisizione dei dati si utilizza un tromografo digitale della ditta Micromed S.p.a. modello “Tromino – ENGY PLUS”.

Campi di applicazione

  • Relazioni geologiche – geotecniche – geosismiche
  • Studi di risposta sismica locale
  • Adeguamenti sismici strutturali
  • Pianificazione territoriale (microzonazione sismica, P.A.T., P.I., ..)
  • Ricostruzioni sismo – stratigrafiche
  • Dissesti e frane…
hvsr-small