• 0

By StudioSisma Staff

In questo articolo useremo più le immagini che le parole.
Abbiamo pensato di schematizzare e sintetizzare alcuni case history che rappresentano alcune delle indagini sismiche che proponiamo e utilizziamo quotidianamente, in particolare indagini sismiche a rifrazione, Re.Mi./MASW, HVSR.

INDAGINI SISMICHE TOMOGRAFICHE

La tomografia sismica è una tecnica di indagine sismica basata sull’analisi della velocità di propagazione delle onde sismiche (di compressione e di taglio) nel sottosuolo tramite sollecitazioni artificiali. La tomografia sismica a rifrazione calcola la velocità di propagazione delle onde sismiche nel sottosuolo quando il terreno è sottoposto a sollecitazioni artificiali o naturali (sisma). La determinazione delle velocità si ottiene misurando i tempi di primo arrivo delle onde sismiche generate in diversi punti sulla superficie topografica. I risultati che si possono ottenere, oltre alla ricostruzione stratigrafica del sottosuolo e al calcolo del parametro Vs,30, possono servire all’individuazione delle proprietà fisiche dei mezzi indagati, alla ricostruzione di strutture sepolte (faglie, superfici di scivolamento, ..), alla determinazione della profondità del substrato roccioso e alla stima del suo grado di fratturazione.

sismica

INDAGINI SISMICHE REMI-MASW

Le indagini MASW-REMI sono tecniche di indagine sismica per la caratterizzazione sismo-stratigrafica del sottosuolo attraverso l’analisi della propagazione delle onde di superficie. Le indagini sismiche MASW-REMI permettono di ricostruire l’assetto sismo-stratigrafico del sottosuolo, in maniera non invasiva.
L’analisi sismica di sito viene effettuata tramite l’utilizzo di antenne sismiche che consentono di determinare il profilo di rigidezza del suolo (velocità delle onde di taglio S) tramite la misura della velocità di propagazione delle onde di superficie (onde di Rayleigh e Love) ed un successivo processo di inversione. La restituzione dei dati permette di verificare la mono-dimensionalità degli strati e di calcolare il parametro Vs,30 per valorizzare la categoria di sottosuolo.sismica

INDAGINI SISMICHE HVSR

L’indagine HVSR è una tecnica di indagine sismica passiva, non invasiva, di rapida esecuzione utilizzata per stimare le frequenze caratteristiche di risonanza di sito. L’utilizzo di algoritmi di calcolo finalizzati ad una modellizzazione sintetica dello spettro H/V, permette di correlare ogni picco spettrale con le discontinuità presenti nel sottosuolo (per esempio i cambi litologici). I dati che si possono ricavare sono spessori, profondità e velocità di propagazione delle onde di taglio. La restituzione dei dati permette di elaborare una ricostruzione stratigrafica del sottosuolo, di verificare la mono-dimensionalità degli strati e di calcolare il parametro Vs,30 per valorizzare la categoria di sottosuolo.

sismica

Studio Sisma Staff
About Studio Sisma Staff

No Comments

Leave a Comment

CASE HISTORY: indagini sismiche